Come preparare la pelle all’estate

Indietro

Preparare la pelle all’arrivo dell’estate è molto importante

I raggi UV aumentano la sintesi della melanina, un pigmento naturale che determina il colore della pelle. Questo è il motivo per cui è importante attivare la produzione di melanina prima dell’esposizione ai raggi solari, dando alla pelle tutti i nutrienti di cui ha bisogno, evitando così scottature ed eritemi.


Cinque verità sulla cura della pelle prima dell’estate

1. Usa sempre una protezione solare adeguata prima dell’esposizione al sole per evitare scottature.

2. No ai prodotti auto-abbronzanti se decidi di esporti al sole! Tuttavia, possono essere considerati una buona alternativa se desideri avere una pelle abbronzata durante tutto l’anno, limitando così gli effetti negativi dovuti ad una eccessiva esposizione.

3. Lo scrub è un’arma a doppio taglio. È un buono strumento per rimuovere le cellule morte dalla pelle e favorire l’abbronzatura. Tuttavia, forti peeling prima dell’esposizione al sole irritano la pelle rendendola più fragile e vulnerabile. Prediligi dunque spugne specifiche per un peeling delicato ed esercita una leggera pressione su tutte le zone del corpo che desideri esfoliare.

4. Scegli alimenti ricchi di carotene e antiossidanti (carota cruda, albicocche, mango, zucca, melone, peperone rosso ecc…)

5. Ricorda che una lunga e intensa esposizione al sole non ti farà abbronzare più velocemente! Piuttosto prediligi un’esposizione breve ma ripetuta ed evita le ore centrali della giornata.

Indietro