Come riconoscere il tuo tipo di pelle

Indietro

La pelle è costretta continuamente ad adattarsi ai cambiamenti stagionali…ascolta i suoi bisogni e prenditene cura.

Molti fattori possono influenzare la pelle durante l’anno. Tra questi ritroviamo agenti esterni come le condizioni climatiche o l’inquinamento, ma anche fattori come stress, alimentazione, stile di vita ecc … Ascolta quindi le esigenze della tua pelle e adatta la tua routine quotidiana di bellezza ai suoi bisogni.


Diversi tipi di pelle: come riconoscere il tuo

Esistono cinque tipi di pelle: normale, secca, grassa, mista e sensibile. Ogni pelle ha le proprie caratteristiche e peculiarità che ci consentono di distinguerle facilmente. Ecco qui di seguito alcuni indizi utili per riconoscere la tua. Scopriamoli insieme…

Il tipo di pelle ideale, che tutte le donne vorrebbero avere, è senza dubbio la pelle normale che mostra un buon equilibrio e appare in buona salute. Se invece la tua pelle presenta piccoli pori, rughe e linee sottili, hai un tipo di pelle secca. Questi fattori sono dovuti alla disidratazione della pelle, che ha quindi una capacità ridotta di agire come barriera protettiva. Presta dunque particolare attenzione utilizzando il più possibile prodotti idratanti (detergente viso, sapone, tonico ecc …) per ridurre il più possibile l’esposizione a quei fattori che potrebbero danneggiarla.

La pelle grassa è un disturbo molto comune durante l’adolescenza, ma non solo. Si riconosce dall’aspetto lucido, dai pori che tendono ad essere di grandi dimensioni e dall’insorgere di molte impurità. La pelle grassa deve essere trattata con gentilezza: utilizza un detergente delicato che la idrati in profondità, migliorandone l’aspetto ed evitando il rischio di reazioni cutanee e di iperproduzione di sebo.

Il tipo di pelle più difficile da trattare è la pelle mista che presenta contemporaneamente zone grasse alternate da zone secche. Le parti grasse e oleose sono distribuite principalmente sulla zona T, mentre i punti più secchi sul resto del viso. Ti consigliamo dunque di curare con molta attenzione questo tipo di pelle: scegli e applica simultaneamente prodotti per la pelle grassa e secca a seconda della zona da trattare.

Infine, se arrossamenti e irritazioni per te sono problemi comuni, hai senza dubbio una pelle sensibile. Per saperne di più su questo tipo di pelle, sulla sua prevenzione e trattamento, consulta la nostra sezione interamente dedicata a “Come prenderti cura della pelle sensibile”.

Indietro